User Experience


La User Experience è la materia che studia il comportamento dell'utente sulle pagine web. Il suo obiettivo è creare pagine web che rispondano a reali bisogni degli utenti e che questi ultimi siano in grado di utilizzare in maniera soddisfacente.

Il punto di vista dell'utente è il primo elemento di cui tenere conto nella progettazione e produzione di un sito web.
La domanda che bisogna porsi durante la fase di progettazione di un sito web è: come si comporterà l'utente?

I siti internet "non usabili" forniscono conversioni nulle o basse, perché l'utente non riesce a trovare l'informazione o prodotto che cercava, non riuscendo a soddisfare il suo bisogno.
Un utente insoddisfatto della navigazione è un potenziale cliente perso. Un utente insoddisfatto della navigazione di un sito web, si trasformerà in un vettore di comunicazione negativa (passaparola negativo) per chi realizza il sito e per il brand proprietario del sito.
La ricaduta negativa e la perdita d'immagine è inevitabile.

Errori tipici di UX nella progettazione di un sito

L'errore più comune nella progettazione di un sito web è voler stupire il cliente a tutti i costi. Spesso per vendere un nuovo sito web, viene fatto vedere un prodotto di design che spesso non è studiato per l'utente.

L'altro errore è accontentare il cliente al 100%. Il cliente non è il suo utente tipo e spesso le sue idee rendono innavigabile il sito. Il cliente che richiede la realizzazione di un nuovo sito andrebbe informato e reso partecipe del perché di alcune scelte.

Analisi

Il sito andrà essere progettato partendo da un'analisi del mercato web, rispettando i principi base di usabilità.
Solo l'utilizzo di sistemi di tracciamento, una volta messo online il sito, ci consentono di verificare il reale risultato della realizzazione e l'eventuale ottimizzazione delle conversioni.